4 dicembre 2017

5 facili esercizi contro le gambe gonfie

Pubblicato da Ortopedia Gomiero.

Le “gambe gonfie” sono un problema che colpisce un alto numero di persone, in particolare dopo i 65 anni, soprattutto nei mesi estivi, ma non solo.

Si tratta di una condizione che si verifica quando la circolazione delle gambe diventa difficoltosa perché la parete venosa perde di elasticità, col conseguente ristagno del sangue nelle vene delle gambe. È a quel punto che possiamo sentire crampi, prurito e gonfiore.

Per ovviare a questa situazione, è importante mantenersi attivi con dell’esercizio fisico. Quando però non fosse possibile dedicarsi ad una passeggiata o ad una corsa in bicicletta, ad esempio, possiamo fare alcuni esercizi in casa che aiutano a prevenire l’insorgere del problema delle gambe gonfie.

Vediamo di seguito qualche facile esercizio di ginnastica che possiamo fare in casa, da soli:

1. Sollevare le gambe – Dopo essersi stesi su un tappetino a pancia in su e con le braccia lungo i fianchi, sollevare una gamba, fletterla portando il ginocchio al petto e tornare alla posizione iniziale. Si può ripetere l’esercizio 4 volte per ciascuna gamba, alternandole.

2. Flettere le caviglie – da seduti o stesi a pancia in su, flettere alternativamente le caviglie verso l’alto e verso il basso. Ripetere l’esercizio più volte.

3. Flettere le punte – Da seduti o stesi a pancia in su, piegare le punte dei piedi in avanti e indietro, come se si dovesse afferrare e rilasciare qualcosa. Ripetere più volte.

4. Sollevarsi sulle punte – In piedi, sollevarsi sulle punte dei piedi, prima uno e poi l’altro alternativamente, alzando lentamente il tallone e tenendo la punta a terra. Ripetere l’esercizio per 10 volte.

5. Ruotare le caviglie – Da stesi in posizione supina o seduti, ruotare le caviglie di entrambi i piedi, in senso orario e in senso antiorario per più volte.

Qualora il problema fosse invece di tipo patologico, con l’insorgenza di problematiche come le vene varicose, può rendersi necessario un trattamento di tipo specialistico, con il ricorso a soluzioni che aiutano il ripristino della circolazione sanguigna, come le calze flebologiche, che vengono prescritte dallo specialista e si acquistano nelle ortopedie sanitarie. Sempre consigliamo di rivolgersi ad un medico specialista per una visita accurata.

Sei interessato?

Scopri di più Nel nostro e-shop di ortopedia sanitaria